FATRINE S. H. G. (HANDICRAFT GROUP)

Kenya

     Il gruppo è nato il quando alcuni artigiani di Kissi, hanno preso l'iniziativa di unire la loro arte e formare una fonte comune per promuovere la produzione e commercializzazione della pietra saponaria. E 'fondamentale notare che i membri del gruppo hanno subito ingiustizie da diversi datori di lavoro subendo maltrattamenti e frustrazione non venivano infatti pagati ex datori di lavoro. E' stato deciso quindi di scegliere dei capi gruppo, un tesoriere, un presidente e un segretario. Nel 2006, il gruppo ha deciso di acquisire un certificato di registrazione da parte del Ministero sport e cultura, con l'assegnazione quindi del certificato di registrazione numero 0.779. Da allora il gruppo ha iniziato a lavorare di produzine propria , mettendosi alla ricerca di mercati internazionali. L'inizio di questa collaborazione tra gli artigiani è stata molto importante nella comunità perché i membri del gruppo si guadagnano da vivere attraverso il coinvolgimento e la produzione, mantenendo cosìle proprie famiglie. I membri del gruppo hanno maturato eperienza di imballaggio e la qualità si mantiene a livello di mercato internazionale.

Il gruppo è formato da circa 25 elementi dai 18 ai 45 anni dei quali il 60% sono uomini e il 40% donne.

OBIETTIVI F. DELL'ORGANIZZAZIONE:
(A). portare progetti e nuovi prodotti nel mercato sia a livello locale che internazionale.
(B). creare consapevolezza del socio / società dei loro diritti / privilegi e le responsabilità nel settore della produzione di pietra saponaria.
(C). Per coinvolgere i soci in attività produttive per costituire la loro fonte di sostentamento.
(D). Per raggiungere le persone meno fortunate nella comunità, come le vedove e gli orfani, integrandoli in quanto membri del progetto.
(E). Per sradicare la povertà e creare lavoro autonomo ai membri della comunità circostante.
(F). Per permettere ai membri della comunità di mantenere le proprie famiglie e i propri figli, dando loro un'istruzione adeguata.
(G). Per cercare di combattere malattie come l'AIDS / HIV, la tubercolosi, ed avere le risorse per creare spazi, dove poter curare le persone malate.

TERMINI DI PAGAMENTO DEGLI ARTIGIANI:
Gli artigiani vengono pagati a pezzo perché alcuni sono lenti e alcuni sono più veloci. Non accettano di essere pagati di pari passo con le stesse tariffe.
PRESTAZIONI AGGIUNTIVE O SERVIZI FORNITI A artigiani:
1. Prestiti:Abbiamo iniziato questo programma di quest'anno per i membri di prendere in prestito quando hanno problemi con le tasse scolastiche e tornano al 2% da prestiti.
2. Le assicurazioni malattia: Questo è uno dei nostri obiettivi che ogni membro di avere una scheda NHIF (National Hospital Insurance Fund Card)
3. Product Development Assistance : Una volta che abbiamo un ordine artigiani sono assistiti per il trasporto dei materiali dalla cava al blocco di intaglio per rendere più facile la produzione
4. Anticipi: Questo è data come priorità quella di consentire artigiani acquisire materiali e gli altri requisiti per la produzione di articoli
5. Formazione:Formare alcuni membri su come usare il computer

PROBLEMI SANITARI: Quali sono i problemi sanitari coinvolti nella produzione? Come sono specificamente affrontate?
-Noi sosteniamo ogni pittore di colore ad utilizzare guanti in officina, indossano maschere naso, tute e vestiti.Di solito lavorano in un luogo aperto dove è sufficiente la circolazione dell'aria per evitare problemi di respirazione.
I PRODOTTI attualmente offerti:
1. sculture animale, statue astraatte, Uova, cuori, piatti, ciotole, giochi di scacchi, e molte altre sculture.
ELENCO PRODOTTI NUOVI:
Stiamo lavorandoper iniziare a cucire abiti africani, e di prodotti in fibra di banana e bastoni da passeggio / Canes.
MATERIALI DI BASE:
Pietra saponaria, del legno e fibre di banana.

SFIDE PER IL FUTURO DELL'ORGANIZZAZIONE

    Incremento delle strutture efficienti - strumenti come attrezzature per la produzione.
    Incremento dei capitali per l'espansione della comunità e per soddisfare il numero crescente di membri.
     Combattere lo sfruttamento da parte di intermediari cioè che pagano prezzi molto bassi.
     Trovare un adeguato sponsor per diffondere la nostra attività a livello internazionale in mostre ed eventi
     Portare nell'arco di 5 anni in grado di avere più membri poiché la comunità è molto povera e vorremmo riuscire ad assistere gli orfani e le vedove che sono tra noi.
     In cinque anni vorremmo partecipare al Salone Internazionale del Mercato.
     IN 5 anni di tempo vogliamo che ogni membro di essere in grado di vivere

© 2007-2017 Bottega dell'Anima. All Rights Reserved.
cell: 349.39.36.175
P.Iva 05824310964
bottegadellanima@gmail.com